Recensione librosa (mini) – “#CIOLLANSIA – Il Libro Nero del Disagio” di Andrea Cerrone

Mi sono alzato. Per oggi direi che ho già fatto abbastanza.

Buongiorno Visionari!

Scusate l’assenza prolungata, ma sono stata risucchiata da un vortice chiamato “Lucca Comics&Games”.
Se non sapete di cosa sto parlando … beati voi.
Se invece lo sapete, vi prego di consigliarmi un gruppo di sostegno, che il ritorno è sempre caratterizzato da tristezza profonda e duratura (quella che non mi ha permesso di scrivervi fino ad oggi perché la mente è ancora impegnata a pensare ai bei giorni andati…)

Per non incorrere in pensieri lugubri, ho pensato di distrarmi con una lettura che non avrei mai preso in considerazione se non avessi visto un post  di Alessia Gazzola (allego foto)…

22448233_1682400351792777_3166203965654599340_n
It’s love at first sight!

(… E IBS non avesse messo l’ebook a un prezzo scontatissimo).

Titolo: #CIOLLANSIA – Il Libro Nero del Disagio
Autore: Andrea Cerrone
Editore: Longanesi
Prezzo: cartaceo € 8,50 – pdf/epub € 6,99

“#CIOLLANSIA – Il Libro Nero del disagio” nasce da un’idea di Andrea Cerrone, il creatore di Insanity Page (qui la pagina Facebook, se volete dargli un’occhiata). Raccoglie una serie di massime, vignette, sketch, che mi hanno fatto ridere – e vi assicuro che è difficile – e a volte anche pensare.

Si legge tranquillamente  in un’oretta (anche meno), durante la quale riderete ma segnerete anche a ripetizione le vostre frasi preferite.
Scommettiamo?
Io dopo aver letto 45 pagine ne avevo già messe 10 nei miei appunti del ToliToni.
E per giorni ho continuato a rispondere alle persone con citazioni del libro.

(L’ultima giusto ieri. Mi hanno dato della acida e io ho risposto, “Bene. Vi corroderò tutti”, modificando la citazione

Se dicono che sei acida, CORRODILI.)

Tra le massime troviamo anche una di Giorgia Penzo (seguite il suo WordPress, mi raccomando!!)

Qual è quella parola che inizia con la A ed è il fulcro della vita, il motore di ogni cosa, un concetto eterno, una vera costante?

ANSIA.

Che dite, vi sentite pronti a essere folgorati da queste massime/citazioni? Gli darete una possibilità?
Io ho deciso che avevo fatto bene a comprarlo quando ho letto questa, la mia frase preferita, che  sfodererò senza problemi durante le feste…

Ma i parenti che chiedono “Ce l’hai il fidanzato?” non lo vedono la gente che c’è in giro? Dovrebbero dirmi “Brava! Sei salva!”

Al prossimo post!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...