Angeli sul vetro

Buongiorno Visionari e buon venerdì!

Oggi ho per voi un’altra poesia datata 2008: ero abbastanza in fissa con Montale, e tra la mia scorza del mondo e il suo velo che si strappa sta a voi decidere qual è il più pessimista…

“Camminiamo in questa vita

Come angeli sul vetro

Un fragore si avvicina

Tintinna sotto i piedi

La sottile scorza del mondo

Un rombo che sconquassa

Ferisce il nostro corpo

Il vetro che si rompe

Crollo di certezze

Sangue che colora

La tenebra oscura”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...