Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – I posti che… tag

Buonasera Visionari!

Finalmente torno a scrivere qualcosa… Per la precisione le risposte a un tag creato da Neogrigio a cui mi ha invitato Ilmondodelleparole (grazie!)

i-luoghi-che-tag.jpg

Le regole sono pressapoco le solite

  • Citare l’ideatore del tag fatto
  • Riportare l’immagine del tag fatto
  • Ringraziare il blogger che vi ha nominato fatto
  •  Rispondere alle domande … lo farò
  • Nominare 10 blog amici, soprattutto chi ama viaggiare, e avvisarli sulla loro bacheca, o comunque sincerarsi che abbiano ricevuto la nomination … questa sarà difficile
  • Aggiungere tra i tag “ I posti che tag” … ok
  • Inoltrare le vostre risposte al creatore del tag (sempre Neogrigio), nominandolo come undicesimo o inoltrandoglielo per altra via. … ok

Il tag prevede di indicare un posto per ogni definizione, ma è importante specificare una cosa:

per posto non si intende esclusivamente una città, è infatti possibile anche menzionare un monumento, una piazza, una vista, qualsiasi cosa che abbia suscitato un’emozione, e se si è indecisi anche più soggetti per risposta. (Per altre domande, consultare il foglio illustrativo)

 

Pronti al viaggio?

Il posto…

1 … che porti nel cuore
La soffitta. Ora è diventata il mio studio, ha una libreria sconfinata ed è molto moderna, ma un po’ mi mancano il pavimento e i muri polverosi, quei bauli da viaggio giganteschi e quegli scatoloni pieni di tesori – libri miei e fumetti di tempi antichi, per lo più.

2 … più divertente
Casa mia, o delle altre, o qualsiasi posto in cui sono con le mie amiche. Risate assicurate – il singhiozzo che mi viene dopo non sempre.

3 … più commovente
Non sono cattolica, ma Medjougorie. Impossibile trattenersi, è proprio l’atmosfera che avvolge il cuore e fa piangere… Anche se descritta suona molto banale.

4 … più deludente  Pisa. Risulterò blasfema ma a me sta grandiosa Torre non è piaciuta – troppo bassa. E la Piazza dei Miracoli neppure più di tanto. Forse le avevo idealizzate troppo.

5 … più sorprendente
Di primo acchito direi una delle attrazioni di Oltremare, mi pare si chiamasse “Darwin”. Con quegli uccelli strani che pensavo fossero robot e invece erano veri. Ho detto “Wow” e poi sono scappata, sono aviofobica.

Però anche i giardini di Boboli, che vorrei rivedere. E gli Uffizi. Avrei pianto davanti ai Botticelli, li sognavo da quando avevo 10 anni – e ormai ero a 17…

6 … più gustoso
Toscanaaaa! A Lucca tra cecina, salumi e ristoranti, ogni anno ingrasso di dieci chili almeno xD Però anche l’Umbria con Norcia e l’Eurochocolate non scherza. E ovviamente non posso non citare le mie adorate Marche, con i nostri brodetti di pesce (ho provato sia il fanese che il sambenedettese, meglio il secondo – e non si tratta di patriottismo). E le olive all’ascolana. E il frustingo.

 7 … che ti hanno lasciato un ricordo particolare
Assolutamente Grecia 1998 e Londra. Più che un ricordo sono tanti piccoli ricordi di momenti sciocchi ma a cui sono affezionata.

 8 … più romantico
Penso  che un posto possa definirsi romantico in base alla persona che ti sta accanto. Nel mio caso sono stata con una persona speciale in una piccola casa ad Altopascio, trasformata in b&b. Gli altri inquilini erano andati tutti a dormire, noi in cucina parlavamo sommessamente di geografia.

 9 … che vorresti rivedere Londra. La sto riscoprendo attraverso gli occhi di persone che sono andate a viverci/per una gita e ho scoperto tanti posti che mi piacciono ma che con la mia gita guidata nel 2000 non ho visto. E non posso rimanere insoddisfatta per sempre… No?

10 … dove ti piacerebbe andare Difficile da dire – ho tanti posti che vorrei visitare -, ma visto che ogni anno sfuma…  assolutamente Giappone. La mia migliore amica ormai ha perso la speranza di portarmici, ma io la speranza di andarci la coltivo ancora!!

 Chi posso taggare?

Vediamo…

The Imbranation Girl (Serena, lo sai, ti taggherò a vita!!)

I discorsi dell’ascensore

Iris & Periplo

Racconti dal Passato

Tararabundidee

Piove sempre sul bagnato

On Rainy Days

MercuryMakeUp

fruttidiboscoblog

FiveOClock (non ti ho vista mai fare tag, ma in caso…)

Au revoir…

Annunci

7 thoughts on “Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – I posti che… tag

    1. Io ci sono andata con la scuola: ricordo le nostre quattro classi svegliate alle sei per stare alle sette davanti agli Uffizi, che, essendo un giorno feriale, erano anche abbastanza tranquilli.
      Per me era un sogno che si avverava: i miei mi avevano portato anni prima a Firenze, ma la mia idea di gita culturale cozzava con la loro di gita di piacere, e davanti alla fila che ero pronta a fare mi portarono via xD

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...