Fanfiction -Zucchero (Death Note)

(Per capire il perché di una fanfiction, leggete qui)

Buongiorno Visionari!

Oggi vi delizio (?) con una fanfiction ambientata nel mondo di “Death Note”. Si tratta di una drabble (100 parole) che mi è stata ispirata da una bustina di zucchero capitatami tra le mani mentre prendevo il caffè nello stabilimento balneare di mia zia.

L’idea è nata dalla frase di Jean Rostand. Lo sviluppo al bagno del suddetto stabilimento (!) mentre un signore bussava alla porta (!!). La pubblicazione su EFP (sì, un tempo scrivevo lì) è datata 28/08/2008. Ero giovane…

Le bustine di zucchero di canna riportavano, su entrambi i lati, citazioni più o meno famose.
La maggior parte erano stucchevoli frasi d’amore, tuttavia, talvolta, tra di esse appariva qualche fievole verità.
Se uccidi un uomo sei un assassino, se ne uccidi tanti un conquistatore, se li uccidi tutti sei un dio. 
Il ragazzo sorrise leggermente a questa perla di saggezza nascosta tra false verità, ripose la bustina e bevve il suo caffè amaro, godendone il tepore che scendeva lungo il corpo, il volto sereno.
Si accomodò sulla sedia, estraendo un quaderno nero dalla scrivania.
E aprì il Death Note.

Buona giornata!!

Annunci

One thought on “Fanfiction -Zucchero (Death Note)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...