Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – Pizza tag

Buongiorno Visionari!

Iniziamo il mercoledì con un tag… mangereccio, abbastanza “famoso” di questi tempi…. Il pizza tag!

Di seguito le regole:

  1. Usare l’immagine originale del Tag.
  2.  Citarne l’ideatore (Niente Panico) e ringraziare chi vi ha nominato
  3.  Raccontare che pizza scegliete, il perché, come la mangi e l’intreccio con la tua personalità.
  4.  Taggare altri blogger

Ringrazio dunque le due taggatrici (in ordine cronologico) tararabundidee e Oriana, metto l’immagine e… si parte!!

pizzac.png

Premetto che a casa non mangiamo molto la pizza. Ci piace, ma abbiamo una signora che ci cucina a pranzo e a cena (io non sto mai a casa…) quindi difficilmente capita che restiamo senza cibo. Però a volte ci prende la voglia, oppure la signora non ha fatto in tempo a preparare qualcosa, o ancora si è cimentata lei nella preparazione del piatto…

In questi casi quasi eccezionali, io mi dirigo verso due tristissime varianti:

  1. pizza bianca (detta altrimenti “focaccia”);
  2. pizza bianca col mais

possibilmente ben cotta, col bordo bruciato, insomma (sebbene le pizzerie ignorino sempre la mia indicazione. Fin quando posso portarmi la pizza a casa e bruciarla al forno mi va pure bene, ma se mangio fuori… bah).

Ho iniziato ad amare questi due tipi di pizza una decina di anni fa, durante la mia prima dieta. A patto che non mangiassi pane e pasta durante la stessa giornata, una pizza ogni tanto me la potevo concedere, ma solo e unicamente bianca. All’inizio fu una sofferenza (io ordinavo sempre le rosse più assurde: con la salsiccia, il salame, il prosciutto…) poi però iniziò a piacermi… E mi sono convertita. Quella con il mais la vidi una volta e mi innamorai, quindi la aggiunsi per quando volevo una botta di vita!

In quanto a come mangio la pizza sono un poco metodica.

Prima di tutto la taglio in quattro parti. Poi ad ogni pezzo tolgo (con coltello e forchetta) la “punta”, altrimenti pende verso il basso quando porto il pezzo alla bocca. La mangio, poi prendo il pezzo con le mani, e inizio a mangiarlo partendo dall’interno verso l’esterno (per ultimo il bordo croccante, mi lascio sempre alla fine la parte che mi piace di più).

Non so come possa rispecchiarmi tutto questo… Forse sono triste anche io come le pizze che mangio? Non riesco a rivedermi in nessun altro modo!

Non taggo nessuno, ma se vi va, fatemi sapere come (e quante volte) mangiate la pizza voi!!

Buona giornata!

Annunci

4 thoughts on “Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – Pizza tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...