Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – Cartoni animati tag

Se in “Into the Woods” l’agonia dei principi è causata dalle due bellissime ragazze di cui non conoscono il nome ma di cui sono follemente innamorati, la mia è stata scegliere chi nominare in questo tag.

cartoni-animati-tag

Capirete subito il perché quando vedrete le regole

  1. Elencare con foto i 3 cartoni animati preferiti
  2. Taggare la creatrice e chi vi ha nominato
  3. Nominare 10 blogger e avvisarle/i.

Ora, io ringrazio senza dubbio Frutti di Bosco (la creatrice) e bellezzainthecity (che mi ha nominato) ma voi non potete PRETENDERE che dopo 30 anni passati a guardare/subbare anime e cartoni animati io possa fare un elenco di soli tre nomi. Il primo e il secondo sono facilissimi da scegliere, ma il terzo… mettere un nome significherebbe escludere almeno altri 100 candidati che, per quanto mi riguarda, dovrebbero andare lo stesso sul podio.

Poi, ci sono le differenze. Ci sono i lungometraggi. E le serie. Quelli americani. Quelli giapponesi. Quelli che guardavo da piccola e quelli che guardo adesso…

“Agony” appunto.

Per questo ho deciso arbitrariamente di trasgredire le regole e di “girarle” a favore mio. Farò due liste.

La prima (lungometraggi) sarà composta da “solo” quattro nomi (due a pari merito al terzo posto), la seconda (serie) ne avrà molti di più…

Ready, steady, go!

LUNGOMETRAGGI

  1. “La Bella e la Bestia” (Walt Disney). Una mia amica di allora, vedendo Belle passeggiare, leggere e cantare disse “Mamma, mi sembra tanto Claudia!”… e con questo ho detto tutto sul perché l’adoro.la-bel10
  2. “La città Incantata” (Ghibli). Perché il primo Ghibli non si scorda mai.la-piccola-chihiro-in-una-scena-de-la-citta-incantata-spirited-away-171393
  3. “Mulan” (Walt Disney) e “La Ragazza che Saltava nel Tempo” (Madhouse). Il primo perché è il primo film Disney che ho ripreso dopo che avevo smesso di guardarli (ho smesso circa a 12 anni, proprio quando uscì “Mulan”. Fu il primo che ripresi verso i 20 anni). Il secondo perché è un piccolo gioiellino che spesso viene dimenticato.

    k1vs6r
    Scusate il modo artigianalissimo ed evidente con cui ho modificato l’immagine per farci entrare tutti e due…

Fuori categoria abbiamo “Inside Out” che è al di sopra di ogni classifica. Se mi chiamo “therealsadness” qualche motivo ci sarà, no?1446459190_inside-out

SERIE

(qui la lista sarà divisa per periodi)

  1. Prima infanzia

Vedevo di tutto: le maghette, gli anime “storici” e gli sportivi… E la palma va proprio a uno di questi ultimi: “Holly e Benji”… Mi ha talmente influenzato che mio cugino Marco lo chiamo ancora Mark!holly-e-benji-streaming-episodio-1.jpg

  1. Scuole elementari

Per tutte le bambine nate negli anni Ottanta le elementari significavano una cosa sola: “Sailor Moon”!!

Ami-Mizuno-sailor-mercury-10493417-1024-768.jpg
L’immagine è del manga e pure gigantesca. Ma adoro Ami!
  1. Scuole medie

Eh, qui ci sarebbe una sfilza di nomi. “Rayearth”, “Saint Tail”, “The Slayers”, “Hime-chan no Ribbon” (si nota che in quel tempo ho iniziato ad appassionarmi ai nomi originali e ai manga, eh?). Il mio cuore è diviso, in questo caso DEVO dirne due: “Marmalade Boy” (“Piccoli problemi di cuore”), e “Miracle Girls” (“È un po’ magia per Terry e Maggie”).

28vvivksddefault

  1. Scuole superiori

Tre parole: Kodomo no Omocha! Sana (e la madre) mi facevano morire!

bacio
Momento romanticissimo ma ancora mi chiedo come facciano bambini delle elementari a darsi baci così “esperti”…
  1. Università

Il cartone con cui sono andata più in fissa, che ha riempito le mie fan fiction di quel periodo a causa degli occhi di due personaggi: NARUTO! (I personaggi in questione erano Kakashi e Neji – io vado pazza per gli occhi “particolari”).

32880
Fotona di gruppo!
  1. Today

Gli ultimi due gioiellini che ho visto sono “Death Parade” e “One Punch Man”!

list_640pxone_punch_man_anime_1920x1080_hd_wallpaper-307ajocl0xofrr2iv1st8q

Menzione particolare a quelli che mi sono rimasti nel cuore ma che ho escluso dal podio (seppure a 6 posti!!)…

Ad esempio tutti quelli che si sono succeduti nella Anime Night di MTV (con le maratone della Anime Week). Tutti i clampici (Card Captor Sakura, e la mia incantevole Kobato – che ho anche subbato). Yu Yu Hakusho. Ranma ½… La smetto o temo di non finire più!!

Non taggo nessuno, ma sono curiosa di sapere i vostri, quindi sentitevi liberi di farlo (e di farmelo sapere 🙂 )

Annunci

7 thoughts on “Tag tag tag tag me! I wanna be tagged! – Cartoni animati tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...